Logo
 
 

Associazione degli uffici svizzeri del lavoro (AUSL)

L'AUSL Ŕ l'associazione mantello svizzera degli uffici pubblici del lavoro dei Cantoni. Essa sostiene i Cantoni nel loro compito grazie gli uffici preposti all'attuazione nel settore della politica del mercato del lavoro. Essa elabora, congiuntamente al Segreteria di Stato dell'economia SECO e all'Ufficio federale della migrazione (UFM), le basi per l'attuazione del diritto federale.

L'AUSL contribuisce, dal canto suo, all'organizzazione e allo sviluppo della politica nazionale del mercato del lavoro. Essa apporta le conoscenze specialistiche l'esperienza dei suoi membri e dei suoi collegi specialistici e contribuisce all'ottimizzazione dell'attuazione. Quale associazione mantello, nella sua funzione di piattaforma, sostiene la collaborazione fra le autoritÓ svizzere del mercato del lavoro e presenta le richieste, gli interessi e le valutazioni dei propri membri. Essa promuove la collaborazione e la coordinazione fra i Cantoni e con altre istituzioni e organizzazioni che perseguono obiettivi analoghi.

Essa mette a disposizione dei propri membri gli strumenti, i supporti di lavoro e le informazioni necessari per i loro compiti e incentiva lo scambio di esperienze. Con le sue offerte di formazione e perfezionamento sostiene le competenze specialistiche e personali dei collaboratori e delle collaboratrici delle autoritÓ del mercato del lavoro.

Fra i suoi membri si annoverano i 26 Uffici cantonali del lavoro della Svizzera e l'Ufficio dell'economia del Principato del Liechtenstein nonchÚ la Segreteria di Stato dell'economia SECO, l'Ufficio federale della migrazione (UFM) e l'Associazione intercantonale per la protezione dei lavoratori AIPL. L'AUSL Ŕ stata fondata il 5 luglio 1903.