Logo
 

Libera circolazione delle persone

Cittadini dell'UE/AELS

Lei Ŕ cittadino di uno Stato membro dell'Unione europea (UE) o dell'Associazione europea di libero scambio (AELS) e intende lavorare in Svizzera? ╚ cittadino svizzero e vuole recarsi a lavorare in uno degli Stati membri dell'UE o dell'AELS?

In tal caso, pu˛ far riferimento alle disposizioni dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone tra la Svizzera e l'UE, alle norme che disciplinano la circolazione delle persone nella Convenzione AELS oppure alle disposizioni del Protocollo relativo all'estensione dell'Accordo sulla libera circolazione delle persone: esse sono equivalenti.

Tali disposizioni disciplinano in particolare:

  • l'ingresso, il soggiorno e l'accesso a un'attivitÓ economica per i lavoratori dipendenti, i lavoratori indipendenti, i prestatori di servizio e le persone che non esercitano un'attivitÓ economica

    Libera circolazione delle persone


  • i suoi diritti in termini di sicurezza sociale e di protezione contro gli effetti della disoccupazione

Cittadini di uno Stato non membro dell'UE/AELS

Quale cittadino di uno Stato non membro dell'UE o dell'AELS, lei sottostÓ alla normativa interna svizzera in materia di stranieri. L'Ufficio federale della migrazione le fornisce tutte le informazioni utili per quanto riguarda il suo statuto di soggiorno. Per le questioni relative alla sicurezza sociale, la invitiamo a consultare il sito dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali oppure, per quanto concerne l'assicurazione contro la disoccupazione, il nostro sito Internet.