Logo
 

50 plus

Sfruttare i propri punti forti

 

Al giorno d'oggi la disoccupazione può colpire chiunque, anche i lavoratori qualificati, dotati di esperienza, affidabili e degni di fiducia. La perdita del proprio impiego è spesso legata a una grande paura di perdere il contatto con il mondo del lavoro e di sentirsi inutili. Chi conosce i propri punti forti, i propri difetti e le eventuali prospettive professionali, potrà trarre il massimo dalla ricerca di lavoro.

L'esperienza insegna che molte volte vale la pena riallacciare vecchi contatti. Non si dimentichi che, grazie alla lunga carriera lavorativa, lei può vantare esperienza, contatti, affidabilità, competenze sociali e quant'altro, tutti elementi estremamente importanti per i datori di lavoro. Sia dunque consapevole dei suoi punti forti e sappia metterli a frutto.

La ricerca di lavoro

Per gli ultracinquantenni, la ricerca di lavoro può rivelarsi complessa: l'età del pensionamento si avvicina, gli oneri sociali a carico del datore di lavoro sono più elevati e ci si scontra con pregiudizi quali minore flessibilità e produttività.

Anche se possono essere svantaggiate nella ricerca di un lavoro, le persone di una certa età non sono certo senza prospettive. Esse possono contribuire a incrementare le loro possibilità di trovare un lavoro. L'età da sola non giustifica le difficoltà di reinserimento nel mercato del lavoro. Il successo di una ricerca di impiego è determinato anche dalle competenze sociali e dalla motivazione di una persona. I provvedimenti inerenti al mercato del lavoro dell'AD aiutano a migliorare la propria situazione.

Sostegno mirato da parte dell'assicurazione contro la disoccupazione (AD)

I provvedimenti di formazione permettono di aggiornare le proprie conoscenze professionali: I provvedimenti di occupazione consentono di avere un impiego per un periodo limitato e di ampliare le proprie competenze. Per coloro che tengono un piede nel mercato del lavoro il reinserimento è più facile; ciò vale per tutte le persone in cerca d'impiego, ma in particolar modo per i lavoratori in età più matura. Essere conosciuti nell'azienda è un miglior biglietto da visita rispetto a una semplice data di nascita e garantisce quindi migliori prospettive.

Corsi di bilancio personale e professionale e corsi di tecnica di ricerca d'impiego: I corsi di bilancio personale e professionale permettono di fare il punto sulle esperienze e sulle competenze acquisite nel corso degli anni. Ciò consente di creare un dossier di candidatura più mirato. I corsi di tecnica di ricerca d'impiego aiutano inoltre ad adeguare la propria candidatura alle esigenze attuali.

Cliccando sui singoli provvedimenti dell'AD riportati nell'elenco è possibile avere ulteriori informazioni in merito agli obiettivi di una misura e alle condizioni di partecipazione. Il servizio del mercato del lavoro del Cantone o i consulenti URC sono a disposizione per ulteriori informazioni.


Indrizzi