Logo
 

Obbligo di annunciare

I datori di lavoro hanno delle responsabilità!

In situazioni difficili non si possono dimenticare obblighi importanti. Laddove sia necessario procedere a licenziamenti collettivi e alla chiusura di imprese, il datore di lavoro deve annuncia-re questi provvedimenti al competente ufficio del lavoro tempestivamente o, al più tardi, al momento in cui è data la disdetta dei contratti.

Si è in presenza di licenziamenti collettivi, quando essi assumono proporzioni importanti (in Ticino nel caso di 6 licenziamenti), ossia riguardano

  • almeno 10 persone in imprese che occupano più di 20 e meno di 100 lavoratori
  • almeno il 10% dell’effettivo nelle imprese che occupano tra 100 e 300 lavoratori
  • almeno 30 persone nelle imprese che occupano più di 300 lavoratori.

Informazioni dettagliate

L'Ufficio cantonale del lavoro, la cassa di disoccupazione o il suo URC le fornirà informazioni più dettagliate circa la procedura da seguire in caso di licenziamenti e di chiusure di aziende imminenti.

Indirizzi